Giornata della Prevenzione

La prevenzione per gli Over 65: Donatello D’Argento

Sabato 21 Settembre nella sede di Via Ragionieri e nel presidio di Viale Matteotti, Villa Donatello metterà a disposizione della popolazione Over 65 circa 300 screening gratuiti coperti da un’ampia selezione di Specialità.

Questa giornata dedicata alla prevenzione gratuita per gli Over 65 è inserita nel contesto più ampio di Donatello D’Argento: un contenitore di iniziative culturali, mostre e convegni che si svolgerà durante tutto il mese di Settembre. Per avere più informazioni sulle iniziative potete fare riferimento a questo articolo.

Come prenotarsi

Per ogni sezione di questo articolo troverete un pulsante che vi permetterà di compilare il modulo di prenotazione. Per comodità lo abbiamo inserito anche a fondo pagina. E’ possibile prenotare anche chiamando il numero 055 5097900 dalle 12:30 alle 14:30 (da lunedì a venerdì).

Vi ricordiamo che le prenotazioni saranno attive fino ad esaurimento delle disponibilità, che sarà possibile prenotare una sola tipologia di visita a persona e che nel caso di prenotazioni per più persone (ad esempio per entrambi i propri genitori o per un amico) è necessario compilare un secondo modulo utilizzando l’apposito pulsante che troverete sotto al primo.


UROLOGIA: SCREENING DELLA PROSTATA

36 visite gratuite disponibili per gli over 65
presso la Sede di Firenze Castello e il Presidio di Firenze Centro

Si può parlare di prevenzione a 65 anni? Assolutamente si. Oramai con il progredire della scienza l’aspettativa di vita è salita in maniera importante e a 65 anni per la medicina si è ancora un uomo adulto e non anziano. A questa età è il momento di continuare una prevenzione che l’uomo deve iniziare intorno ai 45 anni per quanto riguarda l’apparato urologico o se mai eseguita fare comunque una prima visita.

I nostri specialisti saranno a disposizione per una visita di prevenzione andrologica della durata di 10 min, che consentirà all’urologo di fare diagnosi importanti in quanto la prostata è soggetta all’infiammazione, le cosiddette prostatiti, è soggetta all’ipertrofia prostatica benigna ovvero all’ingrossamento che determina tutta una serie di problematiche sui sintomi urinari ed inoltre è un organo a rischio nel tumore più frequente nell’uomo. Tutte queste patologie sono individuabili con una visita rapida e veloce che consiste in una anamnesi, una raccolta di dati, e una successiva visita caratterizzata da un’esplorazione rettale: in questo modo si fa prevenzione e si affrontano problemi che spesso l’uomo tende a minimizzare.


GINECOLOGIA: SCREENING GINECOLOGICO

36 visite gratuite disponibili per gli over 65
presso la Sede di Firenze Castello e il Presidio di Firenze Centro

Per quanto riguarda la ginecologia, la giornata dedicata alla prevenzione vedrà impegnati i nostri specialisti nell’erogazione di visite gratuite dedicate alla prevenzione delle malattie ginecologiche. Nel corso della seduta, a discrezione del medico, potrebbe anche essere effettuato un esame di citologia ginecologica.

La durata media prevista delle prestazioni offerte è tra 20 e 30 minuti.


DERMATOLOGIA: SCREENING DEL MELANOMA

54 visite gratuite disponibili per gli over 65
presso la Sede di Firenze Castello e il Presidio di Firenze Centro

In ambito dermatologico lo screening del melanoma consiste nella cosiddetta mappatura dei nei. Si tratta di uno di quei controlli medici che andrebbe fatto periodicamente, tenendo comunque presente l’importanza di controllare l’eventuale insorgenza di nuovi nei sul nostro corpo con costanza. Questo tipo di analisi è sempre più importante se si tiene conto di quanto sia aumentata la percentuale di insorgenza di melanoma nella popolazione: l’Istituto Superiore di Sanità stima che nell’ultimo quinquennio in Italia i decessi attribuiti a melanoma cutaneo sono stati 4.000 nei maschi e oltre 3.000 nelle femmine, corrispondenti a tassi medi di mortalità rispettivamente di 5 e 6 su 100.000 abitanti l’anno.

Lo screening ha una durata di circa 15 minuti.


OTORINOLARINGOIATRIA: SCREENING DELL’UDITO ED ESAME AUDIOMETRICO

36 visite gratuite disponibili per gli over 65
presso la Sede di Firenze Castello e il Presidio di Firenze Centro

Tra tutti gli inevitabili processi di invecchiamento delle funzioni del nostro corpo, sono particolarmente evidenti quelli a carico della funzione uditiva.

Essi sono talvolta banalmente accentuati dalla presenza di un’ostruzione a livello del condotto uditivo esterno (tappo di cerume, pelle desquamata, corpi estranei, ecc.).

La funzione uditiva è certamente quella più importante per la condizione umana della vita di relazione, perché ci permette sia di ricevere correttamente il messaggio verbale che di mantenere sempre aggiornato e ben sveglio il nostro cervello per la comunicazione verbale e il linguaggio in genere.

Lo screening si focalizzerà sul controllo specialistico delle condizioni del condotto uditivo e del timpano e sul successivo controllo dell’udito con esame audiometrico in cabina silente.

Tali accertamenti saranno effettuati mediante tecnologie molto avanzate (si potrà vedere in diretta il timpano sullo schermo del PC e averne una fotografia) ed anche l’esame audiometrico sarà stampato e consegnato al paziente.

È prevista una durata media della visita di circa 20 minuti, comprensiva ovviamente dell’asportazione di eventuali tappi di cerume o quant’altro, che ostacolerebbero la corretta esecuzione dell’esame dell’udito in cabina.


FLEBOLOGIA: VALUTAZIONE CLINICA DELLA SALUTE DELLE GAMBE

18 valutazioni gratuite disponibili per gli over 65
presso il Presidio di Firenze Centro

Lo screening consiste in una valutazione clinica specifica delle vostre gambe, fornendo consigli utili per eventuali approfondimenti, terapie mediche o chirurgiche da eseguire per la loro cura e benessere.

Le consulenze avranno una durata di circa 20 minuti durante i quali verranno valutati tutti i segni e sintomi clinici che possono segnalare la presenza di problemi vascolari di natura venosa o di altro genere.

Il tempestivo riconoscimento di sintomi quali la pesantezza delle gambe, la presenza di capillari diffusi o di vene dilatate ci permette di mettere in atto un approccio terapeutico completo ed efficace per poter prevenire o contrastare l’evoluzione verso possibili complicanze.


FISIOTERAPIA: VALUTAZIONE DELL’EQUILIBRIO E PREVENZIONE DELLE CADUTE

18 valutazioni gratuite disponibili per gli over 65
presso il Presidio di Firenze Centro

Quanto è rilevante il problema delle cadute nell’anziano? Come si può valutare il rischio di cadute nell’anziano? Come si possono prevenire le cadute nell’anziano? Come ci si deve comportare in caso di caduta nell’anziano? Lo scopo di questo screening è quello di valutare attraverso test validati a livello internazionale e prove funzionali con macchine opportunamente settate e calibrate, le capacità di stabilità, equilibrio e con esse il rischio caduta in soggetti sani e non solo.

L’obiettivo finale è quello di individuare le problematiche soggettive di ogni singolo individuo che ha eseguito la valutazione per poter poi ridurre al minimo il rischio caduta, correggere posture pericolose, imparare a gestire disequilibri.

Al momento dell’accesso verrà redatta la cartella clinica, alla dimissione verrà consegnata una valutazione del professionista sulle condizioni del paziente e dei i consigli per ridurre il rischio di caduta, partendo dall’ambiente domestico fino ad arrivare alle caratteristiche della persona e ai trattamenti in atto.

La durata della valutazione è di circa 20 minuti.


ODONTOIATRIA: SCREENING PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL TUMORE DEL CAVO ORALE

18 screening gratuiti disponibili per gli over 65
presso il Presidio di Firenze Centro

Le neoplasie del cavo orale – 4.500 persone colpite in Italia ogni anno – manifestano un elevato tasso di mortalità, in quanto, nel 70% dei casi vengono diagnosticate tardivamente. Gli studi dicono che, tra una diagnosi tardiva e una diagnosi precoce, la sopravvivenza a 5 anni del paziente passa dal 32% all’83%. Lo screening consiste in un breve test non invasivo, effettuato con la moderna tecnologia VELscope Vx, che consente al medico di visualizzare lesioni non visibili ad occhio nudo, prima che siano visibili alla luce normale.

Si possono così guardare in profondità le mucose della bocca, in modo non invasivo e senza bisogno di farmaci. È una luce ad alta intensità che stimola la fluorescenza naturale dei tessuti. Una variazione della fluorescenza rispetto a quella dei tessuti sani significa una modifica biochimica o strutturale delle mucose, ed è quindi indice di lesione sospetta.

Il test dura circa 15 minuti.


OCULISTICA: SCREENING DEL GLAUCOMA

18 screening gratuiti disponibili per gli over 65
presso la Sede di Firenze Castello

Il glaucoma è una malattia oculare correlata generalmente a una pressione dell’occhio troppo elevata. Secondo l’OMS ne sono affette almeno 55 milioni di persone nel mondo. Il glaucoma è la seconda causa di cecità a livello planetario dopo la cataratta, ma è la prima causa irreversibile; in Italia si stima che colpisca circa un milione di persone, ma la metà di esse non ne sarebbero a conoscenza perché non effettuano visite oculistiche periodiche. La disabilità visiva provocata dal glaucoma (compresa l’ipovisione) si può prevenire purché la malattia sia diagnosticata e curata tempestivamente. Generalmente colpisce dopo i 40 anni. Durante la visita, della durata di circa 20 minuti, verrà eseguito un esame monometrico che misura il valore della pressione intraoculare.


OCULISTICA: SCREENING DELLA RETINA

18 screening gratuiti disponibili per gli over 65
presso la Sede di Firenze Castello

L’esame della retina consente la visualizzazione dell’albero vascolare arterioso e venoso retinico, di cui si può valutare il decorso e la dimensione. Permette, soprattutto, di osservare la macula, la zona centrale della retina che consente la visione frontale. Infatti, eventuali degenerazioni e anomalie (distrofie) possono essere diagnosticate e monitorate con tale esame.

Si può valutare la conformazione della testa del nervo ottico individuando eventuali patologie (anche generali o sistemiche). Il diabete o l’ipertensione sono patologie che colpiscono i vasi: ciò che accade nell’occhio avviene, ad esempio, anche nel rene e nel cuore. Il vantaggio è che, con il fondo dell’occhio, si riescono a visualizzare le vene e le arterie con sistemi non invasivi.

Per quanto riguarda le patologie oculari il semplice esame del fondo dell’occhio ci permette di prevenire alcune patologie oculari, consentendo di seguire terapie che possono scongiurare patologie gravi e irreversibili.

Durante le visita, della durata di circa 20 minuti,  verrà eseguito un esame del fondo oculare con un retinografo computerizzato.


ORTOPEDIA: SCREENING DELLA SALUTE DEL PIEDE

18 screening gratuiti disponibili per gli over 65
presso la Sede di Firenze Castello

Avere dei piedi sani è di per sé importante per il benessere della persona e lo diviene maggiormente in quanto alcuni problemi posturali possono essere originati o aggravati da un problema al piede.

Il piede svolge una fondamentale azione biomeccanica, è in grado di sostenere l’intero corpo, permette la deambulazione ed è un recettore d’informazioni ambientali necessarie per una corretta postura.

Quotidianamente il piede subisce sollecitazioni meccaniche di varia natura e il carico al quale viene sottoposto ha, nella maggior parte delle situazioni, un’intensità importante. Una persona cammina, corre, salta e sale le scale in maniera completamente naturale e la morfologia del piede sano è in grado di far fronte alle varie sollecitazioni facendo apparire le complesse attività di movimento come semplici e naturali.

Il piede è inoltre un importante componente del sistema tonico posturale, sistema che attraverso diversi canali raccoglie e invia al cervello informazioni sull’ambiente circostante necessarie ad elaborare la risposta posturale. La pianta del piede è ricca di recettori plantari, gli unici in grado di acquisire le informazioni provenienti dal suolo come la qualità del terreno o la sua inclinazione. Tali informazioni assieme a quelle trasmesse dall’occhio e dall’orecchio interno sono rielaborate dal cervello per determinare la modificazione dello stato di contrazione dei muscoli, la posizione relativa delle ossa e l’inclinazione delle articolazioni di tutto il corpo. Un ruolo fondamentale è svolto dal piede anche nell’acquisizione di informazioni sulle oscillazioni della massa corporea, di importanza rilevante rispetto al comportamento dinamico del corpo.

Alla luce dei molteplici legami esistenti tra piede e aspetti posturali è chiaro come la salute del piede è fondamentale per il benessere dell’intero corpo.

L’insorgenza di dolore al piede, che può avere differenti origini, può provocare modificazioni dell’appoggio plantare, causare disturbi nella deambulazione e arrivare a coinvolgere le strutture sovrastanti come le ginocchia, il bacino la colonna vertebrale portando a patologie posturali che le persone difficilmente associano a problemi originati dal piede.

Partendo proprio da una patologia diffusa quale l’alluce valgo l’intento è quello di sensibilizzare la popolazione sull’importanza della cura del piede rispetto a questa e alle numerose altre patologie che possono interessarlo.


Modulo di prenotazione

Prima di inviare il modulo dovrete confermare di aver letto le nostre politiche di protezione dei dati.

Vi ricordiamo inoltre che per ogni persona sarà possibile prenotare soltanto una tipologia di prestazione ma che sarà possibile prenotare la stessa o un’altra visita per una seconda persona utilizzando l’apposito pulsante che troverete nella parte finale di questa pagina.

Una volta inviata la richiesta sarete ricontattati il prima possibile per confermare la disponibilità e ricevere le indicazioni per presentarsi all’appuntamento.