Urologia Andrologia

Urologia

Il Servizio di Urologia si occupa delle patologie dell’apparato urinario maschile e femminile e delle malattie dell’apparato genitale maschile.

Urologia Icona

Patologie e Trattamenti

  • Surrene:
    Neoformazioni
    Cisti
  • Rene e uretere:
    Rene non funzionante per patologia ostruttiva
    Rene con doppio distretto e dilatazione
    Rene policistico
    Ptosi renale sintomatica
    Voluminosa cisti renale sintomatica
    Stenosi del giunto pieloureterale
    Tumori del bacinetto renale e dell’uretere
    Calcolosi della pelvi renale dei calici renali e dell’uretere
    Stenosi ureterali
    Fibrosi retro-peritoneale
    Endometriosi ureterale
  • Vescica:
    Incontinenza urinaria da sforzo
    Prolasso pelvico
    Voluminosi diverticoli vescicali
    Tumori della vescica
    Calcolosi vescicale
    Endometriosi vescicale
    Fistole vescicali
  • Prostata:
    Tumore della prostata
    Ipertrofia prostatica
    Biopsia prostatica
  • Vescichette seminali:
    Neoformazioni
    Cisti
  • Asportazione linfonodi per:
    Tumore del testicolo
    Tumore della vescica
    Tumore della prostata
    Tumore del pene

Attività ambulatoriale e diagnostica

In ambito ambulatoriale vengono effettuate tutte le prestazioni per lo screening, la diagnosi, il trattamento ed il follow up di patologie urologiche e andrologiche, benigne e maligne, comprese le seguenti attività:

  • Visita specialistica
  • Ecografia dell’apparato genito-urinario
  • Biopsie prostatiche, peniene e testicolari
  • Ureteroscopia
  • Uroflussimetria (clicca qui per approfondire)
  • Ecodoppler penieno basale e dinamico
  • Check-up uro-andrologici completi

La disponibilità di modernissime apparecchiature per l’esecuzione di tutti gli esami di screening e di diagnosi precoce delle patologie urologiche come il dosaggio del Psa, la biopsia prostatica a saturazione, la cistoscopia flessibile, l’ecografia renale, la presenza di personale altamente specializzato nella diagnosi di queste patologie e la stretta collaborazione con radiologi ed anatomo-patologi permettono una rapida, efficace e precoce identificazione del problema.

Attività Chirurgica

Vengono effettuati i seguenti interventi di chirurgia andrologica: trattamento dell’infertilità di coppia (varicocele, idrocele, cisti dell’epididimo, biopsie testicolari) e dell’impotenza (chirurgia plastica, chirurgia dell’induratio penis, chirurgia protesica).

Vengono inoltre eseguiti interventi di chirurgia urologica per la patologia benigna, compresi quelli per il trattamento della calcolosi (litotrissia extracorporea, litrotissia laser endoscopica, litotrissia percutanea), dell’ipertrofia prostatica benigna (incisione laser, resezione endoscopica di prostata, adenomectomia open), delle patologie benigne renali (giuntoplastica videolaparoscopica, resezione laparoscopica di cisti renali) e trattamento delle patologie uro-ginecologiche quali prolasso ed incontinenza urinaria (chirurgia transvagonale e TVT).

Per quanto concerne la patologia oncologica vengono effettuati tutti i tipi di chirurgia conservativa e demolitiva oncologica per tumori di rene, uretere, vescica, prostata, testicolo e pene, con le più attuali metodiche chirurgiche comprese la laparoscopia e la chirurgia robotica, effettuate in ambito multidisciplinare.

Robot Urologia

Chirurgia Robotica

Referente: Dr. Andrea Gavazzi

La robotica applicata alla chirurgia può essere considerata la più consistente rivoluzione in campo chirurgico.
La grande innovazione sta nel fatto che il chirurgo non opera più con le mani all’interno del corpo del paziente, ma utilizzando strumenti ottici ed operativi introdotti attraverso le piccole incisioni.

Il Robot Da Vinci nella Prostatectomia - Dott. Andrea Gavazzi

Chirurgia Laser dell’ipertrofia prostatica benigna

Questa è una procedura minimamente invasiva che si traduce in notevoli miglioramenti nei sintomi urinari.
Il tessuto prostatico che ostruisce il flusso urinario è rimosso in maniera efficace.
Il vantaggio è che il tessuto prostatico è selettivamente vaporizzato/resecato, invece che tagliato.
Ciò permettere la dimissione senza catetere del paziente 24 ore dopo l’intervento.
Tale metodica ha risultati ottimi se l’indicazione è data sul paziente adeguato.

Medici e Professionisti di Villa Donatello

Dr. Marco Alessandrini
Dr. Arben Belba
Dr. Simone Caroassai Grisanti
Dr. Antonio Costanzi
Dr. Augusto Delle Rose
Dr. Andrea Gavazzi
Dr. Gianluca Giubilei
Dr. Leonardo Guidoni
Dr. Alessandro Ierardi
Dr. Franco Melone
Dr. Nicola Mondaini
Prof. Alessandro Natali
Prof. Giulio Nicita
Dr. Giustino Lorenzo Pagliano
Dr. Andrea Raugei
Dr. Stefano Tazzioli

Informazioni