Anestesia e Rianimazione

Anestesia e Rianimazione

Il Servizio di Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore (SARTeD) della Casa di Cura Villa Donatello è organizzato dai Dottori Giannantonio Carnelos e Christian Maria Visco.

Il Servizio nasce per rispondere adeguatamente a prontamente alle esigenze clinico-assistenziali della Casa di Cura e dei professionisti che vi esercitano ed al tipo di pazienti, prevalentemente chirurgici, che si rivolgono agli specialisti afferenti alla Casa di Cura e che presentano spesso pluri-patologie e richiedono un approccio multidisciplinare, l’utilizzo di pratiche anestesiologiche moderne e supporto post-operatorio in terapia intensiva/sub intensiva.

Il Servizio è erogato da un gruppo giovane, dinamico, disponibile, attento alle esigenze della struttura e dei pazienti, che garantisce una copertura h24 con reperibilità notturna, oltre alla disponibilità h24 dei responsabili del servizio, molto attento alla formazione continua e ad accrescere il proprio bagaglio culturale e professionale tramite corsi ECM, impegnato nella ricerca delle più attuali e moderne tecniche di anestesia.

Gli obiettivi del Servizio sono di assicurare un livello assistenziale adeguato in termini di efficacia, appropriatezza, efficienza delle prestazioni secondo standard nazionali ed internazionali e il mantenimento dell’attività di coinvolgimento, sensibilizzazione e di formazione del personale medico ed infermieristico.

Per assistenza anestesiologica si intende un insieme di interventi assistenziali integrati a diversi livelli, valutazioni anestesiologiche in regime ambulatoriale e di degenza, assistenza intraoperatoria, gestione del dolore acuto e cronico, consulenza rianimatoria del paziente acuto e grave, gestito dagli anestesisti rianimatori nell’ambito di una attività interdisciplinare che coinvolge infermieri professionali, medici chirurghi, medici di famiglia, medici specialisti e la famiglia stessa.

La mission del Servizio di Anestesia e Rianimazione si individua nelle seguenti finalità:

  • Fornire servizi di anestesia, mediante valutazioni anestesiologiche in regime ambulatoriale e di degenza
  • Fornire assistenza intraoperatoria e di terapia intensiva post-operatoria
  • Gestione del dolore post-operatorio
  • Operare come Servizio di Terapia del Dolore acuto e cronico
  • Garantire il ricovero e successivamente la stabilizzazione, l’inquadramento diagnostico e il trattamento del paziente che si trova in condizioni di emergenza/urgenza in terapia intensiva/sub-intensiva
  • Assicurare un servizio di copertura delle emergenze della struttura

Tecniche anestesiologiche

Gli specialisti afferenti al Servizio di Anestesia e Rianimazione sono in grado di utilizzare tutte le seguenti tecniche anestesiologiche:

  • Anestesia generale (endovenosa – inalatoria – mista)
  • Anestesia locoregionale
  • Anestesia peridurale one shot o con catetere
  • Anestesia subaracnoidea
  • Anestesia subaracnoidea selettiva
  • Anestesia epidurale-spinale combinata
  • Anestesia blended (anestesia locoregionale e anestesia generale)
  • Anestesia plessica tronculare e dei nervi periferici (ecoguidata e ENS)
  • Anestesia loco-regionale con sedazione
  • Anestesia locale con o senza sedazione
  • Sedazione cosciente di supporto alle attività odontostomatologiche
  • Cateterismo venoso centrale e periferico
  • Assistenza anestesiologica nella diagnostica endoscopica e strumentale con mezzi di contrasto

Terapia intensiva

L’attività di Terapia Intensiva ha come mission l’assistenza al paziente critico, paziente che richiede un elevato livello di cura in quanto affetto da uno o più insufficienze d’organo acute potenzialmente reversibili, tali da comportare pericolo di vita od insorgenza di complicanze maggiori o paziente che richiede monitoraggio intensivo e mantenimento delle funzioni vitali al fine di prevenire complicanze.

Per assistenza al paziente critico si intende un insieme di interventi assistenziali (ventilazione artificiale/NIV, monitoraggio emodinamico invasivo ecc.) integrati a diversi livelli, gestito dagli intensivisti nell’ambito di una attività interdisciplinare che coinvolge infermieri professionali, medici chirurghi, medici specialisti e la famiglia.

Terapia del dolore e cure palliative

Il settore della Terapia del Dolore e delle Cure Palliative svolge attività a favore sia di pazienti ambulatoriali che ricoverati affetti da sintomatologia dolorosa acuta e cronica:

  • Dolore acuto
  • Dolore cronico di natura benigna
  • Dolore da cancro

L’attività è svolta da medici specialisti in Anestesia e Rianimazione specificatamente formati in Terapia del Dolore e Cure Palliative e che operano in atteggiamento multidisciplinare con altri specialisti.

La Terapia del Dolore si occupa dell’inquadramento diagnostico del sintomo dolore e del suo trattamento che può consistere in una terapia farmacologia o ricorrere a metodiche di tipo invasivo a differente grado di complessità che riguardano blocchi nervosi periferici o a livello centrale.

Principali attività cliniche in Terapia del Dolore:

  • Diagnosi e terapia del dolore nelle patologie osteoarticolari e nel Low back pain.
  • Diagnosi e terapia del dolore del dolore radicolare e/o spinale.
  • Diagnosi e terapia del dolore neuropatico periferico e centrale.
  • Diagnosi e terapia del dolore legato al Sistema Nervoso Simpatico.
  • Diagnosi e terapia del dolore nelle vasculopatie periferiche.

Le Cure Palliative consistono nella cura attiva e nell’accompagnamento di pazienti neoplastici in fase avanzata di malattia con necessità di controllo dei sintomi (assistenza psicologica al malato e alla famiglia).

Medici e professionisti di Villa Donatello

Dott. Giannantonio Carnelios
Dott. Christian Visco