La Radiologia Interventistica è una superspecializzazione  medica che fornisce diagnosi e trattamenti attraverso l’utilizzo di procedure mininvasive eseguite per via percutanea con accessi millimetrici,  cioè senza taglio chirurgico o accesso laparoscopico.

L’ambito di applicazione della radiologia interventistica è molto ampio ed in continua espansione, grazie anche ai numerosi vantaggi che questa comporta rispetto alle tecniche di intervento alternative (laparoscopia o chirurgia aperta): le procedure di radiologia interventistica riducono infatti al minimo i rischi, garantiscono costi inferiori, offrono un maggiore comfort per il paziente, consentono soggiorni più brevi in ospedale e tempi di convalescenza più rapidi.

Il radiologo interventista combina le competenze diagnostiche a quelle terapeutiche in quanto la valutazione dell’immagine determina la scelta del trattamento più adatto. Bisogna infatti considerare che le procedure interventistiche non possono essere disgiunte dall’atto diagnostico che le precede in quanto la valutazione dell’immagine condiziona in maniera determinante la scelta della procedura più idonea.

Trattamenti

  • Angiografia
  • Biopsia Eco o TC guidata
  • Cifoplastica
  • Drenaggi e stent biliari
  • Drenaggio di raccolte e di accessi
  • Elettrotermia intradiscale
  • Embolizzazione di emorragie o tumori e scleroembolizzazione di malformazioni vascolari
  • Infiltrazione periradicolare
  • Nefrostomia e stent ureterale
  • Radiofrequenza delle faccette
  • Termoablazione percutanea dei tumori
  • Trattamento endovascolare del varicocele
  • Trattamento endovascolare delle steno-ostruzioni
  • Trattamento endovascolare di aneurismi e pseudoaneurismi
  • Trattamento sclerosante delle cisti renali
  • Vertebroplastica

Medici e professionisti di Villa Donatello