Una ragazza di spalle guarda un panorama di Firenze

Progetto Ginecologia a Firenze: le date di Ottobre

Visite gratuite di prevenzione dei tumori ginecologici a Villa Donatello,
in collaborazione con ANT

Come già altri progetti presentati nei giorni scorsi, torna in Ottobre a Firenze anche il Progetto Ginecologia: Sabato 21 Ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, saranno infatti messe a disposizione di donne abitanti in Toscana 8 visite dedicate specificamente alla prevenzione dei tumori ginecologici.

Per poter accedere all’erogazione di questo servizio grautito che Villa Donatello mette a disposizione in collaborazione con Fondazione ANT Italia ONLUS, si dovrà prenotare telefonicamente contattando la delegazione ANT di Firenze al numero di telefono 348 3102881 a partire da Martedì 10 fino a Martedì 17 Ottobre dalle ore 9.00 alle ore 13.00, escluso il Sabato e la Domenica.

I tumori che colpiscono l’apparato genitale femminile rappresentano dal 10 al 15 % del totale delle neoplasie che interessano le donne. Il ruolo della prevenzione riesce ad essere più efficace non soltanto adottando uno stile di vita corretto – per esempio tenendo sotto controllo il peso corporeo, ormai accettato dalla comunità scientifica come fattore di rischio certo – ma anche attraverso un rapporto costante con il proprio ginecologo soprattutto

  • in età avanzata
  • in presenza di insoliti sanguinamenti
  • nel caso di trascorse anomalie dell’endometrio
  • se si ha una storia familiare con precedenti tra i parenti più stretti.

Villa Donatello, al fianco di ANT da anni nella promozione della prevenzione come arma primaria per l’abbattimento dei casi di cancro, prosegue in questa campagna di erogazione gratuita di controlli nella speranza di convincere anche altre donne a recarsi periodicamente dal  proprio professionista di fiducia per un controllo che dovrebbe essere percepito come di routine.

locandina del Progetto Ginecologia

È molto importante ricordare che, dopo aver contattato la Delegazione ANT telefonicamente, affinché la prenotazione della prestazione sia valida, la paziente dovrà visitare questa pagina del sito della Fondazione e compilare la Registrazione Visita.

Ricordiamo infine che, in assenza del consenso dei genitori, le ragazze minorenni non potranno essere visitate.


 

Lascia un commento

Your email address will not be published.