disegni stilizzati di medici e pazienti in un ospedale

Le Giornate della Salute- 17 Novembre 2018

VILLA DONATELLO CLINICA APERTA

Le Giornate della Salute

Open Day – Sabato 17 Novembre dalle 8.30 alle 14.30
Una prima giornata dedicata alla promozione della prevenzione gratuita a Firenze

ATTENZIONE: Grazie per la risposta che avete dato a questo primo appuntamento con
“Le Giornate della Salute”.
Al momento tutti gli appuntamenti per le prestazioni di prevenzione gratuita sono già stati assegnati tranne pochi posti ancora disponibili per le visite di uro-andrologia

Come avevamo anticipato durante la giornata di inaugurazione ufficiale della nostra nuova sede di Via Ragionieri a Sesto Fiorentino, Villa Donatello rilancia il suo impegno verso la promozione della prevenzione, attraverso la programmazione di un Open Day che coinvolge alcune Specialità tra quelle che offriamo quotidianamente ai nostri pazienti.

Il primo appuntamento si terrà Sabato 17 Novembre, dalle ore 8.30 alle ore 14.30, metteremo a disposizione della cittadinanza ben 200 prestazioni gratuite di prevenzione: il primo di un ciclo di giornate aperte che rappresenta soltanto uno degli obiettivi che vogliamo raggiungere grazie alla maggiore disponibilità di spazi che la nuova struttura di Firenze Castello ci mette a disposizione.

I campi di attività di questo Open Day sono legati all’oculistica, alla dermatologia, alla ginecologia, a controlli uroandrologici e al metabolismo legato allo stile di vita.

COME PRENOTARSI

Ogni sezione di questo articolo è corredata da un pulsante che vi permetterà di compilare il modulo di prenotazione. In alternativa troverete il modulo direttamente alla fine dell’articolo. E’ possibile prenotare anche chiamando il numero 055 5097900 dalle 12:30 alle 14:30 (da lunedì a venerdì). Vi ricordiamo che le prenotazioni saranno attive fino ad esaurimento delle disponibilità, che sarà possibile prenotare una sola tipologia di visita a persona e che nel caso di prenotazioni per più persone (ad esempio per il proprio figlio o marito) è necessario compilare un secondo modulo utilizzando l’apposito pulsante che troverete sotto al primo.


ambulatorio di oculistica

OCULISTICA

La giornata si focalizza su tre patologie:

Il glaucoma è una malattia oculare correlata generalmente a una pressione dell’occhio troppo elevata. Secondo l’OMS ne sono affette almeno 55 milioni di persone nel mondo. Il glaucoma è la seconda causa di cecità a livello planetario dopo la cataratta, ma è la prima causa irreversibile; in Italia si stima che colpisca circa un milione di persone, ma la metà di esse non ne sarebbero a conoscenza perché non effettuano visite oculistiche periodiche. La disabilità visiva provocata dal glaucoma (compresa l’ipovisione) si può prevenire purché la malattia sia diagnosticata e curata tempestivamente. Generalmente colpisce dopo i 40 anni.

L’ambliopia o occhio pigro è una condizione caratterizzata da una riduzione più o meno marcata della capacità visiva di un occhio, raramente di entrambi, senza che ci siano stati danni oculari organici. Si tratta di una patologia che si sviluppa in età pediatrica, e si manifesta in tutte quelle condizioni in cui il bambino “non usa” involontariamente un occhio. Infatti quando al cervello giungono due immagini molto diverse tra loro, il cervello non riesce a sovrapporle e a fonderle in un’unica immagine e sopprime quella qualitativamente peggiore.
L’ambliopia dipende quindi da un’alterata trasmissione dell’informazione visiva tra l’occhio e il cervello per cui quest’ultimo privilegia l’occhio da cui arrivano le immagini migliori a discapito dell’altro.Se riconosciuta e trattata precocemente l’ambliopia è generalmente reversibile.

• L’esame della retina consente la visualizzazione dell’albero vascolare arterioso e venoso retinico, di cui si può valutare il decorso e la dimensione. Permette, soprattutto, di osservare la macula, la zona centrale della retina che consente la visione frontale. Infatti, eventuali degenerazioni e anomalie (distrofie) possono essere diagnosticate e monitorate con tale esame. Si può valutare la conformazione della testa del nervo ottico individuando eventuali patologie (anche generali o sistemiche). Il diabete o l’ipertensione sono patologie che colpiscono i vasi: ciò che accade nell’occhio avviene, ad esempio, anche nel rene e nel cuore. Il vantaggio è che, con il fondo dell’occhio, si riescono a visualizzare le vene e le arterie con sistemi non invasivi. Per quanto riguarda le patologie oculari il semplice esame del fondo dell’occhio ci permette di prevenire alcune patologie oculari, consentendo di seguire terapie che possono scongiurare patologie gravi e irreversibili.

Coloro i quali ne faranno tempestivamente richiesta saranno gratuitamente sottoposti, Sabato 17 novembre 2018, ad una visita di screening oculistico che valuterà una delle tre patologie sopra descritte.

Durante le visite sono previsti anche alcuni esami non invasivi:

  • Per il glaucoma è previsto un esame tonometrico che misura il valore della pressione intraoculare.
  • Per l’ambliopia i piccoli pazienti verranno esaminati con il Test di Lang che fornisce un quadro immediato della capacità visiva binoculare.
  • Per la retina verrà eseguito un esame del fondo oculare con un retinografo computerizzato.

Gli esami, grazie alle tecnologie innovative utilizzate, sono tutti non invasivi e non prevedono l’utilizzo di colliri. È previsto che le visite abbiano una durata di circa 20 minuti.

Esaurito


DERMATOLOGIA

Durante l’Open Day, in ambito dermatologico ci occupiamo della mappatura dei nei. Si tratta di uno di quei controlli medici che andrebbe fatto periodicamente, tenendo comunque presente l’importanza di controllare l’eventuale insorgenza di nuovi nei sul nostro corpo con costanza.

Questo tipo di analisi è sempre più importante se si tiene conto di quanto sia aumentata la percentuale di insorgenza di melanoma nella popolazione: l’Istituto Superiore di Sanità stima che nell’ultimo quinquennio in Italia i decessi attribuiti a melanoma cutaneo sono stati 4.000 nei maschi e oltre 3.000 nelle femmine, corrispondenti a tassi medi di mortalità rispettivamente di 5 e 6 su 100.000 abitanti l’anno.

I controlli messi a disposizione durante l’Open Day dureranno all’incirca 15 minuti.

Esaurito


una dottoressa ha appena effettuato l'esame del pap test ad una paziente

GINECOLOGIA

L’Open Day del prossimo 17 Novembre vedrà impegnati i medici specialisti di questa disciplina nell’erogazione di visite gratuite con ecografia dedicate alla prevenzione delle malattie ginecologiche. Nel corso della seduta, a discrezione del medico, potrebbe anche essere effettuato un esame di citologia ginecologica.

La durata media prevista delle prestazioni offerte è tra 20 e 30 minuti.

Esaurito


un andrologo mostra il simbolo virtuale dei reni

UROLOGIA e ANDROLOGIA

Le visite di prevenzione gratuita dedicate a questa disciplina si concentreranno prevalentemente sui problemi della disfunzione erettile e dei problemi urinari.

  • Disfunzione erettile: I dati relativi alla disfunzione erettile raccolti sulla popolazione maschile tra i 18 ed i 75 anni riportano un’incidenza estremamente variabile tra il 20 e l’80% essendo questa condizione dipendente dall’età, là dove aumenta con l’invecchiamento, ma anche correlata alla condizione fisica e spesso gravata da aspetti psicosomatici.
    La disfunzione erettile è comunemente psicosomatica in giovane età senza tuttavia poter sono escludere problemi di origine ormonale. È tipicamente legata ad aspetti vascolari in età più avanzate.
    Sono noti solo alcuni fattori di rischio per lo sviluppo di questa condizione tra i quali appaiono rilevanti il l’età superiore ai 65 anni, il fumo, l’obesità, l’ipertensione, la presenza di malattia di Peyronie, il diabete, la chirurgia pelvica e altro ancora.
  • Problemi urinari: I dati sull’incidenza dei problemi urinari sulla popolazione maschile tra i 18 ed i 70 anni riportano un’incidenza estremamente variabile tra il 50 e l’80% essendo essi costanti o saltuari durante la vita dell’individuo.Nella grande maggioranza dei casi tali disturbi sono da attribuire a stati flogistici transitori prostatici senza poter escludere tuttavia infezioni di tipo batterico. Con l’avanzare dell’età al possibile stato infiammatorio/infettivo si aggiunge la comparsa dei sintomi ostruttivi tipici dell’ipertrofia prostatica.
    Sono noti solo alcuni fattori di rischio per lo sviluppo di questa condizione, tra i quali appaiono rilevanti il l’età superiore ai 65 anni, il fumo, l’obesità, l’ipertensione, il diabete, rapporti a rischio e altro ancora.

Il tempestivo riconoscimento della sintomatologia in stati precoci è lo strumento più efficace per contrastarne l’evoluzione verso le forme più avanzate che necessitano poi di terapie croniche ed eventuali terapia chirurgica.

I risultati emersi durante la visita saranno valutati da un medico uro-andrologo che esprimerà raccomandazioni e proposte da veicolare al medico di famiglia per eventuali successivi approfondimenti.

La visita durerà circa 15 minuti e consisterà in una visita urologica completa con esplorazione rettale.

 

oppure chiama il numero 055 5097900 dalle 12:30 alle 14:30 (da lunedì a venerdì)


scarpe sportive, pesi e frutta fresca

METABOLISMO e STILE DI VITA

Lo stile di vita è salute, misuriamolo!

Uno stile di vita è il modo in cui una persona vive. Ciò include modelli di relazioni sociali, consumo, intrattenimento e abbigliamento. Uno stile di vita in genere riflette anche le attitudini, i valori o la visione del mondo di un individuo.

Uno stile di vita sano è generalmente caratterizzato come una “vita equilibrata” in cui si fanno “scelte sagge”.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1946 definì la salute come “uno stato completo di benessere mentale, fisico e sociale non solo l’assenza di malattia”.

Si stima, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che lo stile di vita non corretto soprattutto per la sedentarietà e le sbagliate abitudini alimentari siano la causa principale di circa il 27% del diabete e circa il 30% del malattia ischemica e per il 21-25% del rischio del cancro al seno e al colon.

La visita messa a disposizione durante l’Open Day, dalla durata di circa 20 minuti ed erogata dal team di professionisti che normalmente si occupa del nostro servizio Vivermeglio,  sarà dedicata ad una valutazione dello stile di vita con la misurazione di alcuni parametri corporei e delle abitudini alimentari e quindi a fornire indicazioni nutrizionali e comportamentali su come vivere in maniera più sana.

Esaurito


MODULO DI PRENOTAZIONE

Avvertenze

Prima di inviare il modulo dovrete confermare di aver letto le nostre politiche di protezione dei dati.

Vi ricordiamo inoltre che per ogni persona sarà possibile prenotare soltanto una tipologia di prestazione ma che sarà possibile prenotare la stessa o un’altra visita per una seconda persona utilizzando l’apposito pulsante che troverete nella parte finale di questa pagina.

Una volta inviata la richiesta sarete ricontattati il prima possibile per confermare la disponibilità e ricevere le indicazioni per presentarsi all’appuntamento.

I campi con il segno (*) sono obbligatori.

NOME *
COGNOME *
INDIRIZZO MAIL *
NUMERO TELEFONICO *
LUOGO DI NASCITA *
DATA DI NASCITA *
CODICE FISCALE *

VORREI PRENOTARE LA VISITA GRATUITA DI
Uro-Andrologia

HAI ULTERIORI DOMANDE?

*Leggi e accetta l'informativa sulla Privacy linkata più in alto

 


 

immagine del volto di una ragazza con due diverse tipologie di abbronzatura

Il sole, la nostra pelle e altre notizie: la Dermatologia di Villa Donatello

Il Sole, la nostra pelle e altre notizie

La Dermatologia e la Dermochirurgia Laser di Villa Donatello in un’intervista al Prof. Paolo Bonan

In questi giorni è andata in onda su Tele Iride, a cura di Paola Leoni, un’intervista al Prof. Paolo Bonan, Responsabile della Specialità di Dermatologia e del Percorso di Cura sulla Dermochirurgia Laser della nostra Casa di Cura.

Nella prima parte dell’intervista le domande hanno riguardato il nostro rapporto con il sole e l’abbronzatura durante il periodo estivo: quali pericoli e accorgimenti tenere di conto in questi mesi dell’anno?

Nella seconda parte dell’intervista invece sono state approfondito altre tecniche terapeutiche e chirurgiche che la nostra Casa di Cura è in grado di mettere a disposizione dei propri pazienti nel campo della Dermatologia e della Dermochirurgia Laser.

Vi riproponiamo in questa pagina la versione integrale dell’intervista, aggiungendo in calce un indice che vi permetterà di saltare ai punti di vostro maggior interesse.

INDICE DEI TEMI TRATTATI

(cliccare sul minutaggio per saltare al punto)

1:21 – La scheda video realizzata dalla redazione di Tele Iride
4:11 – Perché ci si abbronza?
5:17 – Sole e pelle: amici/nemici – Quali sono i benefici e i rischi dell’esposizione ai raggi solari?
6:47 – Quali sono gli aspetti più nocivi di un eccesso di esposizione al sole, sia dal punto di vista estetico, sia da quello medico?
7:47 – I cosiddetti da “invecchiamento della pelle” sono irreversibili o no?
8:45 – Quali sono i consigli per prevenire i danni della pelle, sia dal punto vista estetico che medico?
9:13 – Perché abbiamo l’impressione che il sole, al mattino presto o dopo le 17, possa “abbronzare” di meno?
9:32 – Le creme protettive, oggi, sono migliori di quelle di qualche anno fa?
10:08 – Le creme solari sono universali o sarebbe meglio averne di personalizzate?
11:06 – Cosa possiamo dire degli integratori e degli alimenti che facilitano l’abbronzatura?
12:20 – Chi è affetto da psoriasi può prendere tranquillamente il sole?
12:30 – E invece che cosa succede a chi ha cicatrici o tatuaggi?
12:57 – Ci possiamo truccare prima di esporsi ai raggi solari?
13: 29 – Chi fa uso di farmaci deve porre particolare attenzione all’esposizione solare?
13:56 – Le 10 regole per un sole amico.
14:55 – E l'”alfabeto della pelle”? L’analisi dei nevi.
16:25 – Quali altre attività dermatologiche e dermochirurgiche si svolgono a Villa Donatello sotto la sua responsabilità?
20:20 – La Dermochirurgia Laser per le cicatrici
21:52 – Qual è il percorso che lei ed il suo team realizzate con il paziente e le sue necessità?
22:34 – A volte il medico deve anche dire di no rispetto a richieste “eccessive”?
23:16 – La medicina rigenerativa a Villa Donatello
26:35 – Il DNA influisce sui tempi di invecchiamento della pelle?

Si ringrazia Tele Iride per averci messo a disposizione il video dell’intervista


 

dottoressa controlla un nevo sulla spalla di un paziente

Progetto Melanoma: le visite dermatologiche gratuite a Marzo

Le visite gratuite a Marzo per il Progetto Melanoma

Si rinnova anche su questo fronte la collaborazione
tra Fondazione ANT e la nostra Casa di Cura

Nel mese di Marzo saranno disponibili, per i cittadini della Toscana, nuove date per un controllo dermatologico gratuito dei nei.

Si rinnova infatti anche nel 2017 la collaborazione con Fondazione ANT per la prevenzione oncologica del melanoma, grazie alla quale saranno disponibili ben 45 visite distribuite su 3 diverse date:

  • Martedì 7 Marzo dalle 8.15 alle 12.00
  • Martedì 14 Marzo dalle 8.15 alle 12.00
  • Martedì 28 Marzo dalle 8.15 alle 12.00

Per poter accedere a queste prestazioni è necessario prenotarsi presso la Delegazione ANT di Firenze al numero 348 3102881 a partire da questa mattina, Lunedì 27 Febbraio, e fino a Lunedì 6 Marzo chiamando dalle ore ore 9.00 alle ore 13.00. Sono esclusi il Sabato e la Domenica.

Vi ricordiamo che è molto importante, dopo aver prenotato la visita, recarsi a questa pagina del Sito Web di Fondazione ANT e compilare il modulo di registrazione.

Laura Freddi sponsor del Progetto Melanoma di Fondazione ANT


Firenze: Progetto Melanoma in collaborazione con ANT

Visite dermatologiche gratuite per il controllo dei nei

Sabato 12 e Martedì 29 Novembre dalle 8,15 alle 12,15

Si rinnova il rapporto di collaborazione tra la nostra Casa di Cura e la Fondazione ANT Italia Onlus per la prevenzione oncologica.

Oggetto di queste nuove visite gratuite a Firenze è la prevenzione contro il melanoma. Per questo sono state messe a disposizione di tutti i cittadini toscani due date: Sabato 12 e Martedì 29 Novembre, dalle 8.15 alle 12.15, si potranno effettuare infatti visite dermatologiche gratuite presso la nostra struttura in Viale Matteotti 4.

Per il Progetto MelanomaFirenze sono disponibili 30 visite, da prenotare da oggi, Giovedì 3 Novembre, fino a Giovedì 10 Novembre, telefonando presso la Delegazione ANT di Firenze al numero 348 3102881 dalle 9,00 alle 13,00 escluso il Sabato e la Domenica.

ATTENZIONE!

Dopo aver prenotato la visita è necessario andare a questo link e compilare il FORM Registrazione Visite. Si informa che, ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e succ. modifiche, in assenza del consenso dei genitori i minori non potranno essere visitati.

Approfitta di questa occasione: È la tua vita, non lasciarla sfiorire…

laura freddi testimonial del Progetto Melanoma di Fondazione ANT ONLUS


Villa Donatello in Pillole

Villa Donatello in Pillole

Villa Donatello in Pillole

La nostra nuova rubrica video su YouTube e Facebook

I video sono una forma più rapida di comunicazione e conoscenza. A volte spiegare le attività complesse e ramificate come quelle che si svolgono presso la nostra struttura richiederebbe fiumi di parole.

Gli articoli, i blog, gli approfondimenti scritti non mancheranno, ma abbiamo deciso di farvi conoscere più da vicino le nostre Specialità ed i professionisti che le curano attraverso le immagini.

Per questo, da qualche giorno, abbiamo cominciato la pubblicazione di un nuovo format che facciamo girare sia su YouTube che sulla Pagina Facebook: Villa Donatello in Pillole.

Attraverso questi video brevi realizzeremo un percorso tra molte specializzazioni, toccando vari punti che piano piano analizzeremo più nello specifico, nella speranza di esservi di utilità e di spingervi anche a chiedere che cosa sareste interessati a scoprire.

Potete quindi navigare le pagine di tutte le nostre Specializzazioni e farci richieste di approfondimento su ciò che vi preme di più; sarà nostra cura, a quel punto, coinvolgere i professionisti in grado di darvi le risposte giuste e filmarli appena disponibili.

La storia di questa nuova rubrica è cominciata grazie alla disponibilità del prof. Paolo Bonan, responsabile di Dermatologia presso la nostra struttura, del quale abbiamo già pubblicato due video: uno relativo alle cicatrici da ustione e uno invece dedicato agli Angiomi che vi riproponiamo qui.

Successivamente abbiamo cominciato a fare una panoramica sulla Specialità di Flebologia, in compagnia del Dr. Luca Gazzabin. Con lui, nelle prossime pubblicazioni, ci addentreremo nelle tecniche utilizzate in questo ambito. Vi riproponiamo qui il primo video che lo vede coinvolto.

Quest’oggi invece abbiamo aperto il capitolo legato alla Fisioterapia ed alla Riabilitazione, in compagnia del Dr. Maurizio Ciacci. Nel primo video realizzato con lui assistiamo alla realizzazione di un bendaggio particolare che vedremo successivamente in azione in esercizi riabilitativi, sia passivi che attivi.

Villa Donatello in Pillole non sarà la nostra unica rubrica video.

Stiamo già lavorando alla realizzazione di approfondimenti e Speciali che abbiano un respiro più ampio e che scendano molto più nel dettaglio. Anche questi contenuti che verranno saranno sicuramente influenzati dalle vostre eventuali richieste. Per questo vi chiediamo di interagire con noi proponendoci nuovi argomenti o vere e proprie domande, sia nei commenti a questo blog che si qualsiasi dei nostri profili attivi sui Social Networks.

Internet da sempre è stato luogo molto frequentato da persone in cerca di approfondimenti o rudimenti di medicina. La smisurata grandezza del mezzo però non ha mai aiutato l’utente a trovare fonti di informazioni sicure. Il rischio è sempre stato quello di lasciare che a parlare di argomenti molto delicati fossero persone non specializzate, con le conseguenze che si possono immaginare.

Proprio per questa ragione Villa Donatello ha scelto di favorire con voi una linea diretta di comunicazione, provando a fare luce su argomenti molto importanti con puntualità e professionalità.

Per rimanere in contatto con i nostri contenuti video vi chiediamo di iscrivervi al nostro Canale Youtube oppure di mettere un Mi Piace alla nostra Pagina Facebook: questi due saranno i media principali sui quali pubblicheremo la rubrica Villa Donatello in Pillole, che replicheremo comunque anche sugli altri Social dove siamo presenti e sulla nostra Rivista Online.

dicono di noi Villa Donatello

Dicono di noi – “Vi racconto un sogno diventato realtà”

(Photo © by Patrick Emerson on flickr)

Dicono di Noi

Pubblichiamo, con il suo consenso, la lettera che ci è arrivata dalla Sig.ra Maria Assunta che parla di una vicenda medica che ha coinvolto la sua famiglia e che ha trovato nelle strutture italiane, ultima per intervento proprio Villa Donatello, quanto fino a tempo prima pensava di poter trovare soltanto in Germania. L’intervento di cui si parla nella lettera viene effettuato nella nostra struttura all’interno della specialità di Dermochirurgia Laser.

“Vi racconto un sogno diventato realtà”

Amici di Silvia e dunque amici nostri,
devo rendervi partecipi di uno splendido sogno avveratosi pochi giorni fa e che ancora una volta ha per protagonista la nostra meravigliosa principessa.
Come sapete, da due anni a questa parte la nostra vita è costellata non solo di interventi e grandi sofferenze di Silvia sopportate con un atteggiamento di donnina forte e matura da far invidia a quasi tutto il genere umano, ma a corollario di questo (giusto per non farci mancare nulla) siamo sempre alle prese con aerei, alberghi, costi per noi esorbitanti, perché come tutti sapete, stiamo andando in Germania a curare la Silvia, non avendo trovato nulla in Italia.

Ebbene, qualche mese fa, a seguito di un intervento alla spalla e di problematiche relative alla cicatrizzazione, conosco all’ospedale Meyer di Firenze, un nuovo dottore, chirurgo vascolare, che ha lavorato Parigi.
Il suo nome è Flavio Facchini.
Parlando parlando vengo a sapere che a Parigi ha lavorato con il dottor Diner, vi ricordate? Il chirurgo che operava la piccola anni fa al Gaslini e che poi fini la sua collaborazione con l’ospedale genovese.
Comincia una nuova fase nella vita della mia bimba: intervento in Germania – controllo al Meyer.
Nel frattempo ci ricontatta l’ospedale Buzzi di Milano, dove eravamo in lista d’attesa dal 2013, per un trattamento laser. Ci andiamo. Esperienza positiva, ma il prossimo trattamento è previsto per settembre perché hanno liste d’attesa chilometriche!

Durante questo periodo approfondiamo la conoscenza con il dottor Facchini e a lui io continuo a portare sempre il resoconto di quello che si fa alla piccola in Germania.

È una persona squisita, il dottor Facchini, una persona con cui Silvia (che in genere ha un sesto senso per capire le persone) instaura un rapporto speciale: È sempre felice quando sa che dobbiamo andare dal suo dottor Facchini.

Un giorno di gennaio di quest’anno, dopo aver letto l’ultima lettera di dimissione della piccola dall’ospedale tedesco, il dottor Facchini mi dice che gli interventi che Silvia fa in Germania potrebbe eseguirli anche lui!!!
Dopo tanto tribolare, questa notizia mi sembra assurda, anche perché ci sono altri ostacoli da superare per tutelare la nostra piccola: il Meyer non possiede ancora le apparecchiature Laser; e allora? Quante anestesie dovrà ancora subire la piccola per avere lo stesso trattamento di un unico intervento fatto all’estero?

Ecco che ancora una volta la grande disponibilità del dottore ci viene incontro dicendoci che a Villa Donatello sarebbe possibile fare il laser perché questa struttura dispone delle suddette macchine che servono per Silvia. Ci dà il recapito del responsabile della Dermatologia e della dermo-chirurgia Laser, pofessor Paolo Bonan, e ci dice di contattarlo.
Quale sorpresa quando nella stessa giornata è proprio il professor Bonan che mi contatta dicendo che ha parlato con il dottor Facchini e che possiamo andare da lui quando vogliamo, anche subito!!!
Sempre più sorpresi prendo appuntamento per il giorno dopo ed intanto vedo su internet se riesco a reperire notizie … finora è stato il mio solo punto di riferimento per sapere quello che si poteva fare per Silvia!!!
Del professor Bonan trovo un curriculum di altissimo livello!!!
In più, una notizia mi salta agli occhi, a Villa Donatello è stato creato “ un Centro Laser interdisciplinare in grado di abbracciare diverse specialità di ambito clinico e chirurgico (dermatologia, chirurgia plastica e ricostruttiva,  ginecologia,  oculistica,  proctologia)” e che tutto ciò “ rappresenta una straordinaria novità, non solo per la realtà fiorentina ma per tutto il Paese.”.
Comincio a tremare … possibile che sia possibile … ho quasi paura a sperare …
L’ambiente , a Villa Donatello, è molto lussuoso e ci mette un pò in soggezione …
Ci fanno accomodare nello studio del prof. Bonan e, un dottore molto gentile, ci fa qualche domanda e scatta qualche foto al visino della nostra bimba, in attesa dell’arrivo del professore.
Sono un fascio di nervi … si apre la porta ed entra un signore gentilissimo e molto cordiale. È il Professor Bonan!
Tutto quello che accade da questo momento in poi è per noi un sogno…
Il professore visita la bimba e poi si ferma chiacchierare amabilmente con noi … noi esterniamo il nostro calvario (non certo per suscitare del pietismo assolutamente fuori luogo) da due anni a questa parte … lui ci lascia parlare e alla fine ci dice che tutto questo possiamo ormai considerarlo un capitolo chiuso, che lui può prendere in cura la nostra bimba e che la clinica dispone proprio delle attrezzature idonee al suo caso …
Ci sembra tutto così strano, dopo tutto quello che abbiamo passato … ma ci costringiamo a rimanere lucidi e quindi chiediamo al professore, essendo la clinica una struttura privata, quanto ci verrà a costare tutto ciò …
Ecco che dal sogno passiamo al miracolo …
Con fare molto semplice, come se stesse parlando di fatti normali, ci dice che lui può curare Silvia in modo assolutamente gratuito, che sarà suo impegno accompagnarci verso la guarigione completa del visino della nostra principessa …
Riusciamo solo a ringraziare. Prendere appuntamento per la settimana prossima, e poco dopo siamo fuori dallo studio.
Il ritorno a casa, in macchina, è costellato di silenzi intercalati da esclamazioni: “possibile?” – “possibile sia tutto così semplice?” – “possibile a due passi da casa?” – “possibile gratuitamente a Villa Donatello?” – “possibile che tutto questo stia capitando a noi?”
Resta però il grande nodo delle troppe anestesie che la bimba dovrà subire.
Aspettiamo con ansia il prossimo appuntamento con il professor Bonan e anche quello, in date diverse, con il dottor Facchini per poter esternare i nostri dubbi.
Si va per prima dal professor Bonan e … voilà … ci troviamo anche il dottor Facchini!!!
I due ci fanno accomodare nello studio e poi ci dicono che, per non fare troppe anestesie alla piccola, si farà tutto in un’unica seduta: intervento e laser a Villa Donatello.
Il dottor Facchini vede i nostri volti un po’ dubbiosi e subito ci rassicura … anche lui eseguirà gli interventi in modo del tutto gratuito!!!
Diteci voi se non esistono gli angeli!!! … e noi ne abbiamo incontrato due!!!
Restiamo stupefatti ed intanto prendiamo accordi.
Il 23 marzo, lunedì, è il gran giorno!!!
Sentimenti contrastanti si contrappongono in noi, cosa succederà … sarà forse solo una piccolezza in confronto a quello che fanno in Germania? 
Silvia rientra in stanza dopo un tempo per noi interminabile… la guardo… la guardiamo e poi ci guardiamo… ci sembra di essere in Germania … stessa tipologia di intervento, stesso laser …
Con una piccola ma sostanziale differenza: siamo in Italia…  siamo vicini a casa nostra!!!
Allora, amici, è un sogno, un meraviglioso sogno, sì o no?
Sapete cosa vi dico? Se è un sogno, non svegliatemi!

Maria Assunta


 Approfittiamo di questa bella lettera per mostrarvi una puntata di Villa Donatello in Pillole proprio dedicata all’uso del laser per la cura e la rimozione delle cicatrici, anche se in questo caso si parla di cicatrici da ustioni. Buona visione.

1 2