L’Intelligenza Artificiale di Google Health come supporto nella lotta al tumore al seno

L’Intelligenza Artificiale di Google Health

Un prezioso supporto per la prevenzione del tumore al seno

In un recente articolo pubblicato sul nostro blog vi avevamo aggiornato sui progressi dell’Intelligenza Artificiale come supporto alla Medicina, promettendovi di seguire l’evolversi della ricerca.

In queste ore sta facendo il giro del mondo una notizia che riporta i risultati di un nuovo test su un prodotto di  Google Health che sarebbe stato messo  alla prova nella lettura di alcune mammografie, con il risultato di aver scoperto delle formazioni tumorali al seno di alcune pazienti che difficilmente sarebbero potute essere individuate dagli esperti. Ci sembra bello e importante cominciare questo nuovo anno con una notizia che sembra infondere molta speranza sulla crescita della qualità dei programmi di prevenzione contro il cancro.

Il software di Intelligenza Artificiale di cui stiamo parlando ha colto nella lettura delle immagini mammografiche elementi che poi sono stati effettivamente riscontrati come primitive formazioni cancerogene, mentre contemporaneamente è stato in grado di eliminare alcuni  falsi positivi che sarebbero stati impossibili da cogliere anche dall’occhio dei professionisti più stimati.

Se questo nuovo programma dovesse dimostrare di saper ripetere i risultati ottenuti, alla luce di un lungo e ancor più approfondito trial che ne dovrà confermare la bontà, potrebbe proporsi come fondamentale strumento per la prevenzione del cancro alla mammella, condizione che colpisce ormai quasi una donna su otto nel corso della propria esistenza.

Negli ultimi anni sono aumentati a dismisura i programmi di prevenzione in grado di individuare ed eliminare per tempo il tumore al seno; anche la nostra Casa di Cura è da tempo attivissima su questo fronte. Malgrado l’impegno progressivo, il cancro riesce comunque a colpire, così come continueranno a ripetersi situazioni di falso positivo, non per imperizia ma perché, allo stato delle cose, anche in caso di un piccolissimo dubbio rilevato dalla mammografia è giusto che si proceda con analisi più approfondite. Immaginate, per esempio in quest’ultimo caso, quanto potrebbe incidere un tecnologia di supporto ai radiologi di tutto il mondo nell’eliminare situazioni di ansia e di paura in donne invece perfettamente sane.

Il software di cui stiamo parlando riesce a leggere e interpretare i dati in tre diversi modi prima di combinarli e produrre quindi una sorta di punteggio di rischio che risulta molto più accurato di quelli attualmente a nostra disposizione.

Gli scienziati hanno messo alla prova l’Intelligenza Artificiale sulle mammografie di oltre 76.000 donne nel Regno Unito e di 15.000 donne negli Stati Uniti. Come ulteriore prova, alla IA di Google Health è stato poi chiesto di valutare quasi 30.000 nuove mammografie di donne britanniche e statunitensi che avevano un cancro confermato dalla biopsia o che non presentavano segni di cancro durante il follow-up a distanza di un anno dal primo controllo.

Negli Stati Uniti, le donne che si sottopongono allo screening del cancro al seno tendono ad essere visitate ogni uno o due anni e le loro mammografie vengono esaminate da un unico radiologo. Rispetto al sistema statunitense, l’IA ha prodotto il 5,7% in meno di falsi positivi e il 9,4% in meno di falsi negativi.

Nel Regno Unito, le donne vengono sottoposte a screening meno spesso, in genere una volta ogni tre anni, ma le loro mammografie vengono esaminate da due radiologi, e a volte un terzo in caso di disaccordo. L’IA si è comportata solo marginalmente meglio del sistema britannico, riducendo i falsi positivi dell’1,2% e i falsi negativi del 2,7%.

I risultati suggeriscono che l’IA potrebbe migliorare la qualità dello screening del cancro al seno negli Stati Uniti e mantenere lo stesso livello nel Regno Unito, con l’IA che assiste o sostituisce il secondo radiologo.

Questo nuovo strumento, data la giusta tendenza all’aumento dei controlli preventivi in tutto il mondo, potrebbe anche sopperire alla mancanza del numero di radiologi sufficienti a coprire la domanda, rendendo possibile, là dove sono almeno due i professionisti coinvolti nella lettura dei dati, la sostituzione di uno dei due.

Attenderemo ulteriori sviluppi del trial che verrà programmato nei prossimi tempi, per poi tornare a parlarvene qui nel nostro blog.

fonte: New York Times, Time, The Guardian, ANSA

 

una delle facciate di Villa Ragionieri a Sesto Fiorentino

Gli appuntamenti di Maggio con la prevenzione oncologica gratuita di ANT e Villa Donatello

Fondazione ANT e Villa Donatello

Gli appuntamenti di prevenzione oncologica gratuita di Maggio 2019

Tornano nel mese di Maggio 2019 gli appuntamenti dedicati alla prevenzione gratuita realizzati presso la nostra Casa di Cura grazie alla nostra collaborazione con Fondazione ANT Italia ONLUS e con il sostegno del Banco Fiorentino.

Anche per questo mese le date a disposizione saranno dedicate al Progetto Ginecologia e al Progetto Mammella. A seguire troverete tutte le date e le modalità per prenotare le prestazioni.


PROGETTO GINECOLOGIA

locandina del progetto ginecologia di maggio 2019

Le attività di Aprile dedicate al Progetto Ginecologia, per il quale saranno disponibili 6 controlli gratuiti riservati alle cittadine di tutta la Toscana, si svolgeranno Sabato 18 Maggio, dalle 9.00 alle 12.30 presso la nostra sede principale in Viale Ragionieri 101 a Sesto Fiorentino.

Sarà possibile prenotarsi a partire da Venerdì 10 Maggio e fino a Giovedì 16 Maggio telefonando dalle ore 9.30 alle ore 13.00 al numero 348 3102881 fino ad esaurimento dei posti disponibili.


PROGETTO MAMMELLA

locandina del progetto mammella di maggio 2019

Questo mese tornano le visite senologiche con ecografia del Progetto Mammella per la prevenzione del tumore al seno saranno specificamente dedicate a donne di età inferiore ai 45 anni.

Le 12 visite in programma saranno effettuate nella data di Venerdì 24 Maggio, dalle ore 13.30 alle ore 19.00, sempre presso la nostra sede principale in Via Attilio Ragionieri 101 a Sesto Fiorentino.

Le prenotazioni si apriranno a partire da Venerdì 17 Maggio e fino a Giovedì 23 Maggio, Sabato e Domenica esclusi, sempre telefonando dalle ore 9.30 alle ore 13.00 al numero di telefono 348 3102881 fino al completamento dei posti a disposizione.


INFORMAZIONI IMPORTANTI

  • Una volta ottenuta la prenotazione per via telefonica è comunque necessario recarsi a questa pagina del Sito della Fondazione ANT per validare l’appuntamento compilando con i propri dati l’apposito modulo digitale.
  • Per le erogazioni di prestazioni a minori è indispensabile il consenso di entrambi i genitori.
  • Per scoprire come raggiungere la nostra nuova sede con tutti i mezzi possibili vi consigliamo di fare riferimento a questa pagina del nostro Sito Web.

 

una prospettiva del giardino prospiciente la Casa di Cura Villa Donatello

Prevenzione oncologica gratuita: gli appuntamenti di Aprile 2019

Prevenzione Oncologica

Tutti gli appuntamenti di Aprile 2019 e le modalità di prenotazione

In questo mese di Aprile gli appuntamenti dedicati alla prevenzione gratuita realizzati in collaborazione con Fondazione ANT Italia ONLUS e con il sostegno del Banco Fiorentino sono dedicati al Progetto Ginecologia e al Progetto Mammella. Di seguito troverete tutte le date e le modalità per prenotare le prestazioni.

PROGETTO GINECOLOGIA

locandina del progetto ginecologia di prevenzione gratuita

Le attività di Aprile dedicate al Progetto Ginecologia, per il quale saranno disponibili 6 controlli gratuiti riservati alle cittadine di tutta la Toscana, si svolgeranno Sabato 27 Aprile, dalle 9.00 alle 12.30 presso la nostra sede principale in Viale Ragionieri 101 a Sesto Fiorentino.

Sarà possibile prenotarsi a partire da Lunedì 15 Aprile e fino a Venerdì 19 Aprile telefonando al numero 348 3102881 fino ad esaurimento dei posti disponibili.


PROGETTO MAMMELLA

locandina del progetto mammella di Aprile 2019

Questo mese tornano anche le visite senologiche con ecografia dedicate al Progetto Mammella, per la prevenzione del tumore al seno.

Le 12 visite in programma saranno erogate nella data di Venerdì 19 Aprile, dalle ore 13.30 alle ore 19.30, sempre presso la nostra sede principale in Via Attilio Ragionieri 101 a Sesto Fiorentino.

Le prenotazioni si apriranno a partire da Giovedì 11 Aprile e fino a Giovedì 18 Aprile, Sabato e Domenica esclusi, sempre telefonando al numero di telefono 348 3102881 e fino al completamento dei posti a disposizione.


INFORMAZIONI IMPORTANTI

  • Una volta ottenuta la prenotazione per via telefonica è comunque necessario recarsi a questa pagina del Sito della Fondazione ANT per validare l’appuntamento compilando con i propri dati l’apposito modulo digitale.
  • Per le erogazioni di prestazioni a minori è indispensabile il consenso di entrambi i genitori.
  • Per scoprire come raggiungere la nostra nuova sede con tutti i mezzi possibili vi consigliamo di fare riferimento a questa pagina del nostro Sito Web.

 

La nuova sede di Villa Donatello a Firenze Castello, illuminata di notte

Con Settembre tornano gli appuntamenti di prevenzione oncologica gratuita a Firenze

Prevenzione Oncologica Gratuita a Firenze

A Settembre riprendono le prestazioni offerte dalla collaborazione tra ANT e Villa Donatello

Dopo la canonica sosta per il mese di Agosto, tornano da Settembre le prestazioni gratuite di prevenzione contro il cancro, realizzate a Firenze grazie alla collaborazione tra la Fondazione Ant Italia ONLUS e la nostra Casa di Cura.

Ci ha fatto molto piacere ricevere messaggi e mail dove molte persone ci chiedevano in anticipo le date future, segno che il rapporto tra la prevenzione e la cittadinanza si è cementato in questi mesi di esperienza, nella speranza che si crei un movimento compatto di persone che hanno compreso quanto sia importante, tanto più di fronte al tumore, agire di anticipo o con estrema rapidità.

Sono in tutto 75 le prestazioni messe a disposizione dei cittadini della Toscana nel mese di Settembre. Vi proponiamo qui di seguito il calendario completo ricordandovi di fare molta attenzione al fatto che alcune delle visite saranno realizzate presso la nuova struttura di Villa Donatello a Firenze Castello (clicca qui per saperne di più), mentre altre saranno realizzate presso la nostra sede storica in Viale Matteotti.


PROGETTO GINECOLOGIA

la locandina del Progetto Ginecologia di Settembre 2018

Il primo progetto a riprendere è quello legato ai tumori ginecologici. Il prossimo Sabato 8 Settembre, dalle ore 9 alle ore 12 e 30, saranno prenotabili 7 controlli gratuiti presso la nostra nuova sede in Viale Attilio Ragionieri 101 a Sesto Fiorentino.

Sarà possibile prenotare telefonando al numero 348 3102881 della Delegazione ANT di Firenze, dal 31 Agosto al 7 Settembre, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, Sabato e Domenica esclusi.


PROGETTO MELANOMA

locandina del progetto Melanoma Settembre 2018 a Firenze

Saranno invece 30 le visite dermatologiche gratuite per la prevenzione dei tumori della pelle, si terranno tutte nella data di Venerdì 14 Settembre 2018, dalle ore 8 e 30 alle 13 e 15 e dalle ore 14 alle ore 16 e 45 presso la nostra sede storica in Viale Matteotti 2 a Firenze.

Le prenotazioni per questo progetto saranno aperte dal 6 al 13 Settembre, telefonando al numero 348 3102881 della Delagazione Toscana di ANT dalle 9 alle 13 weekend esclusi.


PROGETTO TIROIDE

locandina del Progetto Tiroide di Settembre 2018 a Firenze

Nell’ambito della diagnosi precoce sull’insorgenza di noduli tiroidei, a Settembre saranno messe a disposizione 14 ecografie gratuite nelle date di Venerdì 14 e 28 Settembre, dalle ore 8 e 30 alle ore 10 e 45 presso la nostra nuova sede in Viale Attilio Ragionieri 101 a Sesto Fiorentino.

Le prenotazioni sono aperte dal 6 al 13 Settembre prossimi, chiamando tutti i giorni , Sabato e Domenica esclusi, dalle ore 9 alle ore 13 il numero della delegazione toscana di ANT 348 3102881.


PROGETTO MAMMELLA

locandina del Progetto Mammella a Firenze Settembre 2018

Il Progetto Mammella, dedicato alla prevenzione dei tumori al seno, prevede per Giovedì 2o Settembre dalle ore 13 alle 19, 12 visite senologiche con mammografia dedicate a donne con età inferiore ai 45 anni, e 12 visite senologiche con ecografia a disposizione per donne dai 45 anni in su in data Giovedì 27 Settembre dalle ore 13 alle 19.

Anche in questo caso sarà possibile prenotare telefonicamente chiamando il numero della delegazione ANT toscana 348 3102881 dal 13 al 19 Settembre, dalle ore 9 alle ore 13 Sabato e Domenica esclusi.

È importante ricordare che per la mammografia è necessario munirsi di richiesta del medico di fiducia e che per le erogazioni di prestazioni a minori è indispensabile il consenso di entrambi i genitori.


ATTENZIONE

Una volta ottenuta la prenotazione per via telefonica è comunque necessario recarsi a questa pagina del Sito della Fondazione ANT per validare l’appuntamento compilando con i propri dati l’apposito modulo digitale.


 

una donna in un letto di ospedale sta affrontanto la chemioterapia con il supporto del proprio compagno a fianco

Tumore al Seno: molte meno pazienti avranno bisogno della chemioterapia

Tumore al Seno

Circa il 70% delle donne alle quali è stato diagnosticata precocemente la forma più comune
potranno evitare in futuro la chemioterapia ed i suoi fastidiosi effetti collaterali

Grazie ad un test genetico in grado di anticipare le percentuali di recidiva della forma più comune di tumore al seno, molte donne nei prossimi anni potranno evitare i profondi fastidi derivanti dalla chemioterapia.

I medici oncologi inglesi già dai prossimi giorni hanno informato che i risultati ottenuti aiuteranno a cambiare la pratica nelle cliniche britanniche e che ben 3.000 donne all’anno, tra quelle che rientrano nelle tipologie studiate, potrebbero essere trattate in modo sicuro con la sola chirurgia e la terapia ormonale.

Ridurre l’uso della Chemioterapia

La chemioterapia viene spesso utilizzata dopo l’intervento chirurgico per ridurre la possibilità che il cancro al seno si diffonda o ritorni. Si tratta quindi di un salvavita molto importante che provoca però effetti collaterali che vanno dal vomito alla fatica, alla sterilità fino a danni neurali permanenti. In rari casi le sostanze utilizzate per la chemioterapia possono portare anche a scompensi cardiaci e leucemia.

Una ricerca che cambierà la qualità della vita di molte pazienti in tutto il mondo

Lo studio di cui stiamo parlando ha ha coinvolto ben 10.273 pazienti, analizzando i tumori grazie a un test genetico che è già ampiamente disponibile presso il Servizio Sanitario nazionale inglese e che è stato utilizzato in passato per selezionare quali pazienti necessitassero di chemioterapia dopo la chirurgia e quali no.

Se il punteggio del test fosse stato basso la chemioterapia non sarebbe stata applicata; se fosse stato alto invece sarebbe avvenuto il contrario. Esisteva però una fascia molto ampia di risultati intermedi, per i quali, in via del tutto cautelativa, si consigliava comunque il ricorso alla chemioterapia.

I dati di questa ricerca molto importante, che sono stati presentati durante il più grande incontro mondiale di medici e scienziati oncologici a Chicago e successivamente pubblicati sul New England Journal of Medicine, mostrano molto chiaramente come le pazienti che rientrano nella fascia intermedia di punteggio del test hanno gli stessi tassi di sopravvivenza con o senza chemio: il tasso di sopravvivenza dopo nove anni dalla rimozione del tumore originaio è risultata del 93,9% senza l’uso di chemioterapia e del 93,8% con chemioterapia.

Lo studio, condotto dall’Albert Einstein Cancer Center di New York, è una scoperta molto preziosa in quanto può far risparmiare denaro ai sistemi sanitari nazionali o ai pazienti, ma ancor di più contribuirà a cambiare la qualità della vita di molte donne che hanno avuto la sfortuna di essere colpite dal tumore al seno.

In quali casi sarà possibile applicare la nuova pratica clinica

Si deve specificare con attenzione che gli effetti di questa ricerca riguardano strettamente i tumori della mammella allo stadio iniziale, in particolare quelli che possono ancora essere trattati con terapia ormonale, che non si sono diffusi ai linfonodi e non hanno subito la mutazione legata all’HER2 che li fa crescere più rapidamente.

Il test viene eseguito su un campione del tumore quando viene rimosso durante l’intervento chirurgico e funziona osservando i livelli di attività di 21 geni specifici, che risultano indicatori di quanto sia aggressivo il cancro.

fonte: BBC

 

Prevenzione oncologica gratuita a Firenze: gli appuntamenti di Aprile

Prevenzione oncologica gratuita a Firenze

Gli appuntamenti di Aprile 2018

Passate le feste di Pasqua torna a Villa Donatello l’appuntamento mensile con la prevenzione oncologica, realizzata in partnership con Fondazione ANT Italia ONLUS.

Le prestazioni messe a disposizione dei cittadini toscani questo mese saranno 75, divise come sempre nei quattro progetti ideati e promossi anche in altre parti d’Italia da ANT. Di seguito vi segnaliamo le date e le modalità di prenotazione divise per progetti.


PROGETTO TIROIDE

locandina del Progetto Tiroide ad Aprile 2018 a Firenze

Le 14 ecografie gratuite di questo mese, dedicate al controllo della presenza di eventuali noduli tiroidei, saranno effettuate i prossimi Venerdì 13 e 27 Aprile, dalle ore 8.30 alle ore 11.30 presso la nostra struttura in Viale Matteotti 4 a Firenze.

Sarà possibile prenotare telefonando al numero 348 3102881 della Delegazione ANT di Firenze, dal 5 al 12 Aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, Sabato e Domenica esclusi.


PROGETTO MELANOMA

Saranno invece ben 30 le visite dermatologiche gratuite per il controllo dei nei, tutte erogate in due distinte date: Martedì 10 e Martedì 17 Aprile, dalle ore 8.15 alle ore 12.15.

Le prenotazioni sono già aperte, chiunque fosse interessato può chiamare il numero  348 3102881  fino al 9 Aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 tranne che nei due giorni di weekend.


PROGETTO MELANOMA

Le visite di questo progetto, ben 24, saranno invece erogate in due distinte date dedicate a un target diverso:

  • Giovedì 12 Aprile, dalle ore 13.00 alle ore 19.00 12 visite senologiche con ecografia dedicate a donne con età inferiore ai 45 anni
  • Giovedì 19 Aprile, sempre dalle ore 13.00 alle ore 19.00, 12 visite senologiche più mammografia per le signore a partire dai 45 anni di età

Ricordiamo in questo caso che per poter accedere alla mammografia servirà presentarsi con una richiesta del proprio medico di fiducia.

Per prenotare una delle visite si potrà chiamare il numero 348 3102881  dalle ore 9.00 alle ore 13.00 dal 3 all’11 Aprile, Sabato e Domenica esclusi.


PROGETTO GINECOLOGIA

Ultimo ma non meno importante il Progetto Ginecologia, grazie al quale erogheremo 7 controlli gratuiti in data Sabato 14 Aprile, dalle ore 9.00 e fino alle ore 12.30.

Come negli altri casi per prenotarsi sarà necessario telefonare al numero 348 3102881  dal 6 Aprile fino al 13 Aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, Sabato e Domenica esclusi.


IMPORTANTE

Una volta ottenuta la prenotazione per via telefonica è comunque necessario recarsi a questa pagina del Sito della Fondazione ANT per validare l’appuntamento compilando con i propri dati l’apposito modulo digitale.

In assenza del consenso dei genitori non è possibile effettuare visite su pazioni minori di 18 anni.

Ricordate sempre che un tumore rilevato nei suoi primissimi periodi di insorgenza ha elevate possibilità di essere sconfitto. Prenota e fai prenotare anche alle persone a te care una delle nostre prestazioni gratuite.


 

1 2